Coppa del Mondo 2022-2023 di skicross, gli azzurri si preparano in Austria

Coppa del Mondo 2022-2023 di skicross, gli azzurri si preparano in Austria

Conto alla rovescia per l’inizio della Coppa del Mondo del 2022-2023 di skicross che, in particolare, scatterà tra un mese esatto. Precisamente, giovedì 8 dicembre e venerdì 9 dicembre del 2022 con il doppio appuntamento sulla pista francese di Val Thorens in accordo con quanto è stato reso noto online dal portale della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Atleti azzurri per la Coppa del Mondo 2022-2023 di skicross, ecco i convocati

Per quel che riguarda gli atleti azzurri, la preparazione, proprio in vista dell’inizio della Coppa del Mondo del 2022-2023 di skicross, si terrà in Austria, e precisamente a Pitztal da domenica 13 novembre a giovedì 17 novembre del 2022.

Al riguardo il tecnico Bartolomeo Pala ha convocato i seguenti sette atleti azzurri: Federico Tomasoni, Lucrezia Fantelli, Yanick Gunsch, Dominik Zuech, Jole Galli, Edoardo Zorzi e Simone Deromedis. In presenza del fisioterapista Matteo Bosisio, al raduno degli atleti azzurri, in Austria a a Pitztal, saranno presenti gli allenatori Alessandro Leso, Siegmar Klotz e Kevin Marchetto.

Coppa del Mondo di ski cross è un trofeo FIS – Federazione Internazionale Sci

La Coppa del Mondo di ski cross è un trofeo che, con cadenza annuale, viene assegnato dalla FIS che è la Federazione Internazionale Sci. Inoltre, a partire dalla stagione invernale 2002-2023, il trofeo, per i settori maschile e femminile, viene assegnato al freestyler ed alla freestyler che hanno ottenuto il punteggio complessivo più alto nelle gare di ski cross del circuito della Coppa del Mondo di freestyle. In accordo con quanto si legge sul web, ed in particolare sul portale dell’enciclopedia online Wikipedia.