Voetter-Oberhofer, bronzo storico per l'Italia nel doppio femminile ai Mondiali di slittino a Oberhof

Coppa del Mondo 2022-2023 di slittino su pista artificiale, doppia tappa Nord America

Dopo la tappa di Igls, la Coppa del Mondo 2022-2023 di slittino su pista artificiale si trasferisce in Nord America per altre due tappe. Precisamente, quella a Park City, nello Stato USA dello Utah, ed a Whistler in Canada.

In Nord America ci sarà una nutrita pattuglia di atleti italiani in quanto il direttore tecnico Armin Zoeggeler ha convocato ben 14 azzurri. Inoltre, in Nord America a gareggiare ci saranno praticamente quasi tutti i big.

Doppia tappa in Nord America per lo slittino su pista artificiale con tanti big della specialità

Precisamente, Dominik Fischnaller, Patrick Rastner, Verena Hofer, Simon Kainzwaldner, Emanuel Rieder, Ivan Nagler, Andrea Voetter, Emanuel Rieder, Leon Felderer, Lukas Gufler, Marion Oberhofer, Leon Felderer, Nina Zoeggeler, Sandra Robatscher, Ludwig Rieder e Fabian Malleier in accordo con quanto è stato riportato online dal portale della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

In Canada a Whistler si gareggerà per lo slittino il 9 ed il 10 dicembre del 2022

In particolare, a Park City, nello Stato USA dello Utah, la prova di Coppa del Mondo 2022-2023, che è valida per la specialità dello slittino su pista artificiale, si disputerà il 16 ed il 17 dicembre del 2022. Mentre le gare in Canada sono imminenti visto che si disputeranno il 9 ed il 10 dicembre del 2022.

I risultati degli azzurri nella tappa inaugurale di Coppa del Mondo 2022-2023 di slittino su pista artificiale

Nella tappa inaugurale di Igls, in Austria, ricordiamo che l’Italia ha conquistato ben tre podi. Precisamente, con Dominik Fischnaller con il terzo posto nella sprint maschile. E con Voetter/Oberhofer con il secondo posto nella sprint femminile e con il terzo posto nel doppio femminile.