CdM di snowboard a Gudauri, ecco chi ha vinto la gara maschile e quella femminile

Coppa del mondo 2023-2024 di snowboardcross, per gli azzurri 15 giorni di allenamenti tra le nevi argentine

Al via per gli azzurri dello snowboardcross, in vista dell’inizio della Coppa del Mondo del 2023-2024, un raduno tra le nevi argentine di Chapelco al fine di effettuare degli allenamenti. Quello di Chapelco è infatti un massiccio che si trova nella provincia di Neuquén. Precisamente nel sud-ovest dell’Argentina.

Coppa del mondo del 2023-2024 di snowboardcross, per gli azzurri della specialità al via 15 giorni di allenamenti tra le nevi argentine

Precisamente, dal 4 al 18 settembre del 2023 ci saranno in Argentina gli azzurri Lorenzo Sommariva, Omar Visintin e Tommaso Leoni. E questo in accordo con le convocazioni che sono state effettuate da parte del direttore tecnico Cesare Pisoni.

Per gli azzurri 15 giorni di allenamenti tra le nevi argentine, ecco lo staff tecnico presente a Chapelco

Con i lavori che, inoltre, saranno supervisionati dal team di tecnici che è composto da Luca Pozzolini, da Stefano Pozzolini e da Luigi Devizzi in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Snowboardcross, due settimane di allenamenti aspettando l’inizio della CdM in Francia

Le due settimane di allenamenti, per la squadra azzurra di snowboardcross, serviranno per mettere altra benzina in vista della partenza della Coppa del Mondo che è fissata a Les Deux Alpes, in Francia, per la giornata di sabato 2 dicembre del 2023. Mentre l’ultima tappa, che è valida per la Coppa del Mondo di snowboardcross, è fissata in calendario a Mont St. Anne, in Canada, domenica 25 marzo del 2024.