Slalom di Coppa del Mondo maschile a Palisades, tutti gli italiani al cancelletto di partenza

A Cortina è podio per l’azzurra Sofia Goggia nella prima discesa di CdM femminile

Nella prima discesa libera femminile di Cortina, che è valida per la Coppa del Mondo del 2023-2024 di sci alpino, l’Italia sale sul podio grazie all’ottimo terzo posto che è stato conquistato dall’azzurra Sofia Goggia.

A Cortina è podio per l’azzurra Sofia Goggia nella prima discesa di CdM femminile di sci alpino

In particolare, ad aggiudicarsi la prima discesa libera femminile di Cortina, che è valida per la Coppa del Mondo del 2023-2024 di sci alpino, è stata l’austriaca Stephanie Venier che ha vinto con il tempo di 1’33″06. Lasciando a 39 centesimi Lara Gut-Behrami che è seconda.

Terza piazza e gradino più basso del podio, come detto, per l’azzurra Sofia Goggia che, staccata di 71 centesimi dalla vincitrice, porta a casa il podio numero 52 in carriera sul massimo circuito di sci alpino. Ha altresì riportato la Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI) con una nota.

Christina Ager e Valerie Grenier a pari merito sul gradino più basso del podio con Sofia Goggia nella prima discesa libera di Cortina

Il podio, inoltre, ha visto salire ben cinque sciatrici. E questo perché sul gradino più basso, insieme a Sofia Goggia, con lo stesso tempo si sono piazzate e si sono classificate pure Christina Ager e Valerie Grenier. In più, l’azzurra Sofia Goggia con questo terzo posto mantiene la testa della classifica di specialità con 290 punti. Tra le altre azzurre in gara, buona sesta piazza per la sciatrice italiana Laura Pirovano. Appena fuori dalla top ten, invece, Marta Bassino che chiude la prova odierna di discesa libera all’11esimo posto.