Assoluti del 2024 di sci alpino, al via i campionati italiani di gigante e di slalom a Senales

A Soelden è subito podio per l’Italia nel gigante femminile di Coppa del Mondo 2023-2024 di sci alpino

Nel gigante di apertura della stagione a Soelden, per la Coppa del Mondo del 2023-2024 di sci alpino, l’Italia è stata subito protagonista con un podio. Precisamente, con il secondo posto che, nel gigante femminile, è stato ottenuto da Federica Brignone che ha terminato la prova dietro solo alla vincitrice.

A Soelden è subito podio per l’Italia nel gigante femminile di Coppa del Mondo del 2023-2024 di sci alpino

Ovverosia a Lara Gut-Behrami avanti per soli due centesimi. Con Federica Brignone che porta così a casa il podio numero 57 della carriera, nella Coppa del Mondo di sci alpino, in accordo con quanto è stato riportato ed è stato messo in risalto online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Sul gradino più basso del podio Petra Vlhova con Marta Bassino ottima quinta al termine delle due manche

A completare il podio, nel gigante di Solden che è valido per la Coppa del Mondo del 2023-2024 di sci alpino, c’è Petra Vlhova che ha pagato dalla vincitrice a fine gara un ritardo di 14 centesimi. Da segnalare inoltre, tra le altre azzurre in gara, l’ottimo quinto posto che è stato ottenuto da Marta Bassino risalendo peraltro di due posizioni rispetto alla prima manche. Solo 16/o posto, invece, per Sofia Goggia con l’azzurra Asja Zenere che, al 28esimo posto, chiude la gara andando a punti. Fuori al termine della prima manche, invece, le azzurre Elena Curtoni, Elisa Platino e Roberta Melesi che non sono riuscite a superare il taglio.