Trasferta norvegese di Kvitfjell per la Coppa del Mondo femminile di sci alpino

Acuto di Sofia Goggia a St. Moritz, trionfo in superG di Coppa del Mondo dopo due anni

Dopo due anni oggi, venerdì 8 dicembre del 2023, l’azzurra Sofia Goggia è tornata sul gradino più alto del podio in superG. Precisamente, nella prova che, a St. Moritz, è valida per la Coppa del Mondo del 2023-2024 femminile di sci alpino.

Acuto di Sofia Goggia a St. Moritz, trionfo in superG di Coppa del Mondo dopo ben due anni

Con il successo odierno le vittorie di Sofia Goggia, nella Coppa del Mondo femminile di sci alpino, salgono a quota 23 eguagliando e raggiungendo l’altra fuoriclasse dello sci alpino femminile. Ovverosia l’azzurro Federica Brignone in un derby e testa a testa che è tutto italiano.

Buona la prova di superG di Federica Brignone con Marta Bassino in top ten

Sofia Goggia, al termine della prova di superG, si è lasciata alle spalle Cornelia Huetter, a 95 centesimi, e Lara Gut-Behrami, terza e sul gradino più basso del podio a 1″02. Poi ai piedi del podio Mikaela Shiffrin quarta a 1″08 e davanti ad un’ottima prova di Federica Brignone. Che chiude con la quinta piazza a 1″21 di svantaggio da Sofia Goggia in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

La gara, inoltre, si chiude con tre azzurre nella top ten considerando l’ottimo settimo posto che a St. Moritz è stato ottenuto da Marta Bassino. 16esima Laura Pirovano con Roberta Melesi al 29esimo posto, Nadia Delago al 35esimo, Teresa Runggaldier al 38esimo e Nicol delago al 44esimo posto. Riporta altresì la FISI.