A Kvitfjell super Federica Brignone che trionfa nel secondo superG di Coppa del Mondo femminile

Ancora grande Italia dello skiroll in Kazakistan, Dellagiacoma trionfa nella 10 km maschile

La Coppa del Mondo del 2023 di skiroll parla praticamente solo italiano. Perché in Kazakistan, per quel che riguarda il settore maschile, a salire sul gradino più alto del podio ci sono per il momento solo atleti italiani.

Dopo il doppio successo di Emanuele Becchis nelle prove sprint e super sprint di questo weekend, infatti, in data odierna, sabato 15 luglio del 2023, a Shchuchinsk un altro azzurro ha vinto la prova della 10 km maschile.

Ancora grande Italia dello skiroll in Kazakistan a Shchuchinsk, Tommaso Dellagiacoma trionfa nella 10 km maschile

A trionfare, infatti, è stato Tommaso Dellagiacoma che è peraltro alla sua prima vittoria in carriera, sul massimo circuito, in accordo con quanto è stato riportato ed è stato messo in risalto online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Nel dettaglio Tommaso Dellagiacoma, sotto il diluvio, si è imposto con ampio margine sul secondo classificato. Ovverosia sul kazako Olzhas Klimin che nel tagliare il traguardo è rimasto attardato di 28”6.

Sul podio con la terza piazza a Shchuchinsk l’italiano Riccardo Lorenzo Masiero

La terza giornata brillante per i colori azzurri, nella Coppa del Mondo del 2023 di skiroll in Kazakistan, si completa inoltre con l’ottimo terzo posto che è stato conquistato da Riccardo Lorenzo Masiero che a sua volta ha preceduto per la conquista del podio il kazako Nail Bashmakov. E poi quinto e sesto posto, rispettivamente, per altri due azzurri. Precisamente, per gli atleti italiani di CdM di skiroll Matteo Tanel e per Michael Galassi.