Doppio podio Italia nell’individual delle finali di Coppa del Mondo di sci alpinismo a Cortina

Assoluti di sci alpino, Guglielmo Bosca campione italiano 2024 di superG a Sarentino

Guglielmo Bosca è il campione italiano del 2024 di superG a Sarentino. L’azzurro, per gli Assoluti di sci alpino, infatti, si è aggiudicato la gara davanti ad Innerhofer secondo, ed a Franzoni terzo e sul gradino più basso del podio in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Assoluti di sci alpino, Guglielmo Bosca campione italiano 2024 di superG a Sarentino

Nel dettaglio, nella gara di superG a Sarentino, l’azzurro Guglielmo Bosca si è laureato campione italiano del 2024 nello sci alpino con il tempo di 1’06″52. Portandosi così a casa il secondo tricolore della carriera dopo quello che è stato conquistato nel 2017 nella combinata alpina. Secondo, come detto, Christof Innerhofer a 0″20, e poi Giovanni Franzoni terzo e sul gradino più basso del podio con un distacco di 0″26 dal vincitore di giornata.

Luca De Aliprandini ai piedi del podio con Maximilian Ranzi e con Giovanni Borsotti al quinto posto a pari merito

Ai piedi del podio l’azzurro Luca De Aliprandini con un ritardo di 40 centesimi di secondo, e poi quinto posto a pari merito per Maximilian Ranzi e per Giovanni Borsotti, entrambi a 0″60 da Guglielmo Bosca. Riporta altresì la Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI) con una nota. Per quel che riguarda invece il Gran Premio Italia Dicoflor, la vittoria è andata al friulano Emanuele Buzzi dei Carabinieri grazie al decimo posto ottenuto nel superG a Sarentino che è valido per i campionati italiani assoluti di sci alpino.