Acuto di Dominik Paris a Kvitfjell, è terzo nel superG di Coppa del Mondo maschile

Coppa del Mondo 2022-2023 maschile di sci alpino, ritorno a Cortina dopo 33 anni

Dopo ben 33 anni, la Coppa del Mondo di sci alpino maschile torna a Cortina d’Ampezzo con due prove che sono valide per il superG, e che valgono come recupero delle prove che sono state cancellate a Lake Louise e in Val Gardena.

L’ultima volta a trionfare fu l’azzurro Kristian Ghedina nella prima delle due discese

L’ultima volta, con la Coppa del Mondo maschile di sci alpino, fu infatti a Cortina nel 1990 quando si disputarono due discese libere. Nella prima discesa a trionfare fu l’azzurro Kristian Ghedina, e nella seconda discesa libera a vincere, invece, fu Helmut Hoeflehner in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Ritorno a Cortina dopo 33 anni il 28 ed il 29 gennaio del 2023 per la Coppa del Mondo maschile di sci alpino

In particolare, i due superG a Cortina si disputeranno sabato 28 e domenica 29 gennaio del 2023. Con la prima prova al via alle ore 11,10, e la seconda, quella della domenica, dalle ore 10,15. Con la copertura live delle due gare su Rai Sport ed anche su Eurosport.

Per i due superG di CdM maschile di Cortina d’Ampezzo, ecco gli sciatori azzurri convocati

In più, per i due superG di Cortina d’Ampezzo gli sciatori azzurri attesi al cancelletto di partenza saranno ben sette. Ovverosia Dominik Paris, Christof Innerhofer, Florian Schieder, Matteo Marsaglia, Guglielmo Bosca, Matteo Franzoso e Mattia Casse sempre in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).