Podio Italia nel superG di Coppa Europa a Sella Nevea con l'azzurro Giovanni Franzoni

Coppa del Mondo femminile di sci alpino, Federica Brignone terza nel gigante di Kranjska Gora

Nel gigante di Kranjska Gora, in Slovenia, bel terzo posto per l’azzurra Federica Brignone nella prova che è valida per la Coppa del Mondo del 2023-2024 di sci alpino. Con la sciatrice italiana che, in particolare, ha concluso la prova dietro solo a Valerie Grenier che vinto con il tempo di 1’50″51 davanti, a sua volta, alla svizzera Lara Gut Berhami seconda in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Coppa del Mondo 2023-2024 femminile di sci alpino, Federica Brignone è terza nel gigante di Kranjska Gora in Slovenia

Grazie a questo risultato, l’azzurra Federica Brignone si conferma al comando della classifica di specialità di Coppa del Mondo. Considerando che, escludendo il sesto posto di Killington, l’azzurra su sei giganti è salita per ben cinque volte sul podio. Con il terzo posto odierno, due vittorie e due secondi posti. Riporta e mette altresì in evidenza la FISI con una nota.

Nel ricordare inoltre che, con quello odierno, i podi in Coppa del Mondo femminile per l’azzurra Federica Brignone ora sono ben 63. Nella classifica di specialità, a conclusione del gigante odierno, Federica Brignone come detto è in testa con 460 punti rispetto a Lara Gut Berhami che insegue con 15 punti di svantaggio. E poi al terzo posto c’è la fuoriclasse statunitense Shiffrin con 349 punti in classifica.

Terza gara stagionale a punti in Coppa del Mondo femminile di sci alpino per l’azzurra Elisa Platino

Tra le altre azzurre in gara nel gigante femminile, chiude la gara in top ten l’italiana Marta Bassino con il decimo posto. Poi Elisa Platino che, avendo superato il taglio con la 30esima posizione nella prima manche, ha poi archiviato la prova al 26esimo posto finale. Portando così a casa la terza gara stagionale a punti sul massimo circuito.