Slalom di Coppa del Mondo maschile a Palisades, tutti gli italiani al cancelletto di partenza

Immensa Marta Bassino, è oro nel superG ai Mondiali di Méribel di sci alpino

L’azzurra Marta Bassino oggi, mercoledì 8 febbraio del 2023, ha vinto ai Mondiali di Méribel di sci alpino la medaglia d’oro nel superG. La sciatrice italiana, in particolare, ha vinto la gara davanti alla favorita, ovverosia la statunitense Mikaela Shiffrin che è argento. E questo grazie ad una seconda parte di gara a dir poco spettacolare.

Marta Bassino è oro davanti alla Shiffrin, bronzo ex aequo per Cornelia Huetter e Katja Lie

Mentre salgono ex aequo sul gradino più basso del podio, conquistando la medaglia di bronzo nel superG ai Mondiali di Méribel di sci alpino, l’austriaca Cornelia Huetter e la norvegese Katja Lie in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Secondo titolo Mondiale per Marta Bassino con Federica Brignone nella top ten

Con il tempo di 1’28”06, Marta Bassino porta così a casa il secondo oro mondiale della carriera dopo il parallelo di Cortina 2021. Inoltre, per trovare un’azzurra prima in un superG iridato bisogna tornare indietro di ben 26 anni. Ovverosia al trionfo di Isolde Kostner nel Mondiale di Sestriere del 1997. Tra le altre azzurre, chiude la gara nella top ten Federica Brignone con l’ottavo posto.

Appena fuori dai primi dieci Sofia Goggia aspettando la prova di discesa libera

Appena fuori dai primi dieci posti Sofia Goggia che chiude la prova undicesima, e che potrà comunque rifarsi nella discesa libera di sabato prossimo, 11 febbraio del 2023. Mentre la quarta azzurra al cancelletto di partenza, Elena Curtoni, ha terminato la prova al 15esimo posto pagando 1”01 di ritardo da Marta Bassino.