La francese Justine Braisaz-Bouchet trionfa nella sprint di Oberhof valida per la CdM di biathlon

La francese Justine Braisaz-Bouchet trionfa nella sprint di Oberhof valida per la CdM di biathlon

A Oberhof trionfo della Francia nella giornata di ieri, venerdì 5 gennaio del 2024, nella gara sprint femminile che è valida per la Coppa del Mondo del 2023-2024 di biathlon. Precisamente, con l’atleta Justine Braisaz-Bouchet che si è aggiudicata la gara con il tempo di 22’43″0 davanti alla tedesca Franziska Preuss staccata di 4″4. Terza e sul gradino più basso del podio l’altra francese Sophie Chauveau in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

La francese Justine Braisaz-Bouchet trionfa nella sprint di Oberhof che è valida per la CdM di biathlon

Con 31″1 di ritardo dalla francese Justine Braisaz-Bouchet, l’azzurra Lisa Vittozzi, che è stata la migliore tra le italiane, ha archiviato la gara con un buon settimo posto. Poi Samuela Comola 14esima e Michela Carrara che entra nella top 30 con la 29esima piazza finale. Riferisce altresì la Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI) con una nota. Decisamente più staccate, invece, tutte le altre azzurre in gara. Con Hannah Auchentaller solo 58esima. Beatrice Trabucchi al 66esimo posto e Rebecca Passler 68esima a fine gara.

Classifica di CdM femminile di biathlon, quarta piazza per Lisa Vittozzi con 422 punti

Con la vittoria di ieri, nella classifica generale, la francese Justine Braisaz-Bouchet consolida la prima piazza con 517 punti, davanti alla Tandrevold con 441 punti, e ad alla svedese Elvira Karin Öberg che è terza a quota 423 punti. Con l’azzurra Lisa Vittozzi che è al momento quarta in classifica con 422 punti.