Due azzurre sul podio nel superG di Coppa del Mondo femminile a Crans Montana

Lena Dürr batte Mikaela Shiffrin nel secondo slalom di CdM femminile a Spindleruv Mlyn

Per la statunitense Mikaela Shiffrin l’appuntamento con la vittoria numero 86 in carriera è rimandata. E quindi anche l’aggancio al recordman di vittorie che è Ingemar Stenmark. E questo perché oggi, domenica 29 gennaio del 2023, la sciatrice tedesca Lena Dürr ha vinto il secondo slalom femminile di Coppa del Mondo del 2022-2023 che si è disputato sulla pista di Spindleruv Mlyn, nella Repubblica Ceca. Mikaela Shiffrin, stavolta, si deve infatti accontentare del secondo posto con la croata Zrinka Ljutic che sale sul gradino più basso del podio.

La Shiffrin porta a casa la sfera di cristallo della specialità, ma è irraggiungibile pure nella classifica generale

Intanto, il secondo posto alla Shiffrin basta comunque per aggiudicarsi nello slalom la Coppa del Mondo del 2022-2023 di specialità. Così come, nella classifica generale, Mikaela Shiffrin è praticamente inattaccabile con 1697 punti davanti a Petra Vlhova con 966 ed a Lara Gut-Behrami con 906 punti in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Quattro azzurre a punti oggi nel secondo slalom di CdM femminile a Spindleruv Mlyn

Per quel che riguarda invece le sciatrici italiane in gara, tutte e quattro le azzurre al cancelletto di partenza sono andate a punti. In particolare, oggi la migliore delle italiane è stata Anita Gulli con il 15esimo posto. Ed a seguire vanno a punti pure Marta Rossetti 17esima, Lara Della Mea 28esima e Vera Tschurtschenthaler con il 30esimo posto. Portando così a casa un punticino che fa morale.