Marco Odermatt è imbattibile, ad Aspen vince la 12esima gara di gigante consecutiva

Lo svizzero Daniel Yule vince lo slalom maschile di Chamonix con una rimonta incredibile

30esimo al termine della prima manche, e primo a conclusione della seconda frazione di gara. È successo oggi, domenica 4 febbraio del 2024, nella prova di slalom maschile che, a Chamonix, è valida per la Coppa del Mondo del 2023-2024 di sci alpino.

Lo svizzero Daniel Yule vince lo slalom maschile di Coppa del Mondo di Chamonix con una rimonta incredibile

Grazie al miglioramento della pista, in particolare, l’autore di questa straordinaria rimonta è stato lo sciatore svizzero Daniel Yule che si è aggiudicato la gara mettendo a segno un record senza precedenti. Mai, infatti, era successo sul massimo circuito che uno sciatore riuscisse a vincere la gara dopo aver chiuso la prima frazione dello slalom al 30esimo posto.

Daniel Yule sfrutta il miglioramento della pista e vince davanti a Loic Meillard ed a Clement Noel

Daniel Yule ha vinto davanti a Loic Meillard, staccato di 16 centesimi. E poi terzo e sul gradino più basso del podio, a 18 centesimi, Clement Noel in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Alex Vinatzer è il migliore degli azzurri che chiude la prova di slalom al decimo posto

Per quel che riguarda invece i colori azzurri, il migliore degli italiani è stato Alex Vinatzer che, grazie ad una seconda manche all’attacco, recupera 11 posizioni, rispetto alla prima frazione di gara, per chiudere al decimo posto. Con 46 centesimi di secondo di svantaggio dal protagonista di giornata Daniel Yule. Poi Stefano Gross 21esimo e Tommaso Sala in top 30 con il 26esimo posto. Riferisce altresì la Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI) con una nota.