Slalom di Coppa del Mondo maschile a Palisades, tutti gli italiani al cancelletto di partenza

Nuovo raduno per le squadre azzurre di sci alpino tra Moena ed il CPO di Formia

Per il gruppo di Coppa del mondo femminile di gigante e di slalom di sci alpino, e per i ragazzi del gruppo Coppa Europa maschile, scatta un nuovo raduno, rispettivamente, a Moena, in provincia di Trento, ed al Centro Preparazione Olimpica (CPO) di Formia.

Nuovo raduno per le squadre azzurre di sci alpino tra Moena ed il Centro Preparazione Olimpica di Formia

Nel dettaglio, per la squadra azzurra di Cdm GS-SL femminile di sci alpino il raduno durerà cinque giorni. Precisamente, a partire da lunedì 17 e fino a domenica 23 luglio del 2023 in presenza di sette atlete. Che sono quelle che sono state convocate dal direttore tecnico Gianluca Rulfi. Si tratta, nello specifico, di Martina Peterlini, Marta Rossetti, Beatrice Sola, Anita Gulli, Lara Della Mea, Asja Zenere ed Elisa Platino.

In accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI). Con i lavori, da parte della squadra azzurra di Cdm GS-SL femminile di sci alpino, che saranno supervisionati dai tecnici federali Roberto Lorenzi, Pietro Taricco e Fabio Motalli.

Per quel che riguarda invece i ragazzi del gruppo di Coppa Europa maschile di sci alpino, Simon Talacci, Matteo Bendotti, Davide Seppi, Manuel Ploner, Tommaso Saccardi, Tommaso Saccardi, Riccardo Allegrini e Tobias Kastlunger sono gli atleti convocati dal direttore tecnico giovanile Paolo Deflorian a Formia dal 17 al 25 luglio del 2023. Con i lavori che, in questo caso, saranno supervisionati dai tecnici Andrea Truddaiu e Marco Gulino. Riporta altresì la FISI.