Quando inizierà la prossima stagione turistica invernale in Valle d’Aosta

Quando inizierà la prossima stagione turistica invernale in Valle d’Aosta

In Valle d’Aosta, la prossima stagione turistica invernale inizierà il 16 ottobre del 2021 con l’apertura degli impianti di Breuil-Cervinia. A darne notizia è la FISI dopo che Flavio Roda, il presidente della Federazione Italiana degli Sport Invernali, ha incontrato ad Aosta il presidente della regione Valle d’Aosta. L’incontro, in particolare, è stato propizio per parlare e per discutere non solo della prossima stagione, ma anche dei grandi eventi sulla neve.

Nell’incontro-riunione, con il presidente FISI e con il presidente e vice presidente della regione Valle d’Aosta, erano presenti pure, tra gli altri, l’Assessore allo Sviluppo economico, Formazione e Lavoro, l’Assessore ai Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio, un consigliere federale FISI ed il Presidente del Comitato ASIVA.

I grandi eventi sportivi invernali in Valle d’Aosta, da Cervinia a La Thuile

Dallo sci alpino, allo snowboard, allo sci nordico, ha altresì sottolineato la FISI, nell’incontro si è parlato dei grandi eventi sportivi invernali che la regione Valle d’Aosta potrebbe ospitare nei prossimi anni. Con l’obiettivo di dare continuità agli eventi già programmati a partire dallo snowboardcross a Cervinia, e passando per la Coppa del Mondo femminile a La Thuile.

Tra i progetti che attualmente ci sono in cantiere c’è quello relativo alla Coppa del Mondo Cervinia-Zermatt, ed in generale, per gli sport invernali, l’obiettivo è quello di valorizzare al massimo le strutture e gli impianti che sono presenti sul territorio, anche nei comprensori più piccoli, visto che questi sono di altissimo livello tecnico. Sono strutture tali che, quindi, possono tranquillamente ospitare i migliori appuntamenti nazionali ed anche internazionali sulla neve.