Coppa del Mondo femminile di sci alpino, Anna Swenn Larsson vince lo slalom di Soldeu

Sci alpino di Coppa Europa, l’azzurra Teresa Runggaldier trionfa nel SuperG di La Thuile

Per il circuito di Coppa Europa del 2023-2024 di sci alpino, l’azzurra Teresa Runggaldier ha conquistato ieri la sua prima vittoria in carriera. Precisamente, nella prova di SuperG di La Thuile con il tempo di 1’012″02. Davanti alle sciatrici svizzere Malorie Blanc e Jasmina Sute staccate, rispettivamente, di 0″14 e di 0″45 in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Sci alpino di Coppa Europa 2023-2024, l’azzurra Teresa Runggaldier trionfa nel SuperG di La Thuile

L’azzurra Teresa Runggaldier trionfa così nel SuperG di La Thuile cogliendo anche il primo podio in carriera in Coppa Europa. Prima di ieri, infatti, la sciatrice italiana in Coppa Europa aveva conquistato come miglior risultato il quarto posto nel mese di gennaio del 2023 a Zauchensee. Ed anche in tal caso la prova è stata quella del SuperG di sci alpino.

Teresa Runggaldier è figlia di Peter, argento iridato nel 1991 nella prova di discesa libera a Saalbach

Con Teresa Runggaldier che, sottolinea altresì la FISI con una nota, è figlia di Peter Runggaldier che, in carriera, ha vinto la Coppa del Mondo di SuperG nel 1995, ed ha conquistato pure la medaglia d’argento ai Mondiali di sci alpino del 1991 nella discesa libera a Saalbach.

Il SuperG femminile di La Thuile si chiude con ben 5 sciatrici azzurre nelle prime 12

Tra le altre azzurre in gara, il SuperG di La Thuile, che è valido per la Coppa Europa di sci alpino, si chiude con ben cinque italiane nelle prime 12. Precisamente, con Vicky Bernardi quarta ai piedi del podio, Giulia Albano settima, Asja Zenere decima e Sara Allemand 12esima.