Bob a due maschile di Coppa del mondo, i risultati della tappa conclusiva sulla pista di Lake Placid

Conto alla rovescia per il via alla Coppa del Mondo 2023-2024 di bob su pista artificiale

In Cina, e precisamente sulla pista olimpica di Yanqing, è ufficialmente scattato il conto alla rovescia per l’inizio della Coppa del Mondo del 2023-2024 di bob su pista artificiale.

Conto alla rovescia per il via alla Coppa del Mondo del 2023-2024 di bob su pista artificiale

Precisamente, si gareggerà venerdì 17 e sabato 18 novembre del 2023, rispettivamente, con le prove di bob a due e di bob a quattro in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Sulla pista olimpica di Yanqing saranno quattro gli atleti italiani in gara, ecco chi sono i convocati azzurri

Sulla pista olimpica di Yanqing saranno quattro gli atleti italiani in gara. Ovverosia i quattro azzurri che sono stati selezionati e convocati da parte del direttore tecnico Maurizio Oioli. Si tratta, nello specifico, di Patrick Baumgartner, Eric Fantazzini, Robert Mircea e Lorenzo Bilotti che dall’Italia, con destinazione la Cina, partiranno sabato prossimo, 4 novembre del 2023.

Riferisce altresì la Federazione Italiana degli Sport Invernali nel precisare, inoltre, che i quattro azzurri, per la tappa d’esordio che è valida per la Coppa del Mondo del 2023-2024 di bob su pista artificiale, saranno accompagnati dal tecnico Simone Bertazzo e dallo stesso direttore tecnico Maurizio Oioli.

Dal 5 al 12 novembre del 2023, invece, gli azzurri del bob che non prenderanno parte alla spedizione in Cina si alleneranno sulla pista tedesca di Winterberg. In presenza del pool di tecnici che è formato da Giovanni Mulassano, Manuel Machata e Costantino Ughi.