Trasferta norvegese di Kvitfjell per la Coppa del Mondo femminile di sci alpino

Coppa del mondo, per la stagione invernale 2022-2023 l’Italia è a quota 169 podi

La stagione invernale 2022-2023 di Coppa del Mondo, per gli sport sulla neve, è stata davvero ricca di soddisfazioni per l’Italia con ben 169 podi che sono stati complessivamente conquistati ad oggi dalle atlete e dagli atleti azzurri. Così come riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Coppa del mondo, per la stagione invernale 2022-2023 l’Italia è a quota 169 podi

Nel dettaglio, l’Italia ad oggi ha conquistato ben 31 podi in Coppa del Mondo nello sci alpino, 14 podi nello sci di fondo, 3 podi nella combinata nordica, 17 podi nella Coppa del Mondo 2022-2023 maschile e femminile di biathlon, 19 podi nello snowboard, 1 podio nel freestyle, 18 podi nella disciplina dello slittino su pista artificiale, ben 39 podi nello slittino su pista naturale, 15 podi nello sci alpinismo e 12 podi nello sci velocità.

Ecco i podi italiani nello sci alpino di Coppa del Mondo, grandi risultati nel settore femminile

Entrando maggiormente nel dettaglio, per lo sci alpino il maggior numero di podi è arrivato nel settore femminile. Grazie alle prestazioni maiuscole di Sofia Goggia e di Federica Brignole. Ma anche di Marta Bassino e di Elena Curtoni. Nel settore maschile, invece, a mettersi in evidenza è stato Mattia Casse ed a seguire Florian Schieder.

Simone Origone protagonista nello sci velocità, bene pure Valentina Greggio

Nello sci velocità di Coppa del Mondo, invece, l’Italia ha dominato nel settore maschile con le vittorie ottenute da Simone Origone. Mentre tra le donne si è messa in luce Valentina Greggio con tanti podi ed una vittoria a Vars in Francia.