Argento di Lisa Vittozzi nella mass start di Nove Mesto valida per i Mondiali 2024 di biathlon

Mondiali Juniores di sci d’erba a Rettenbach, l’Italia sfiora il podio nel supergigante maschile

Nella prova che è valida per il supergigante maschile di sci d’erba, ai Mondiali del 2023 Juniores a Rettenbach, l’Italia ha sfiorato il podio nella gara che è stata vinta dal padrone di casa Leopold Schoen con il tempo di 31″79.

Mondiali Juniores 2023 di sci d’erba a Rettenbach, l’Italia sfiora il podio nel supergigante maschile

A precedere il connazionale Sebastian Posch che è medaglia d’argento a 18 centesimi. E poi bronzo per il ceco Ales Knor a 34 centesimi che ha preceduto a sua volta l’azzurro Andrea Iori quarto a 55 centesimi dal vincitore in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Peccato per la medaglia che è stata sfiorata da Andrea Iori, ma il risultato di squadra è più che soddisfacente con altri tre azzurri nei primi dieci. Precisamente, Roberto Cerentin sesto davanti a Nicolò Pettini. E poi l’azzurro Nathan Seganti che si è piazzato al nono posto. Fuori dalla top ten, invece, l’azzurro Michael Bertagno con il 14esimo posto, mentre Alex Galler si è ritirato.

Nel supergigante femminile trionfa l’austriaca Emma Eberhardt davanti a tre atlete della Repubblica Ceca

Nel settore femminile, il supergigante femminile di sci d’erba, che è valido per i Mondiali del 2023 Juniores a Rettenbach, è stato vinto dall’austriaca Emma Eberhardt davanti alle atlete della Repubblica Ceca Sarka Abrahamova, seconda, Rejchrtova terza e Lenka Knorova ai piedi del podio. Tra le azzurre in gara, la migliore è stata Federica Milesi che ha concluso la prova all’undicesimo posto.