A Bobbio il convegno Sci di fondo: obiettivi futuri - seconda edizione

A Bobbio il convegno Sci di fondo: obiettivi futuri – seconda edizione

In linea con quanto già avvenuto l’anno scorso, presso l’Abbazia di San Colombano a Bobbio (PC) si rinnova l’appuntamento con il convegno ‘Sci di fondo: obiettivi futuri’ che, di conseguenza, è giunto alla sua seconda edizione.

Seconda edizione del convegno ‘Sci di fondo: obiettivi futuri’ a Bobbio

In particolare, l’appuntamento con il convegno ‘Sci di fondo: obiettivi futuri‘ è fissato per domenica 28 agosto del 2022. Per quello che è un evento che è stato realizzato in collaborazione con il comune di Bobbio e con la Scuola Tecnici Federali FISI. E questo in accordo con una nota che è stata pubblicata sul portale della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

A Bobbio il convegno Sci di fondo: obiettivi futuri è ad ingresso libero e gratuito

Con l’ingresso al convegno che è libero e gratuito, quella di domenica 28 agosto del 2022 sarà l’occasione, per lo sci di fondo, di fare il punto all’inizio del quadriennio che poi porterà al grande evento che è rappresentato dalle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026. Al convegno, fa sapere altresì la FISI, ci sarà Federico Pellegrino, atleta e uomo di punta dello sci di fondo nazionale e internazionale. Presenti all’evento, inoltre, tutti i tecnici delle squadre nazionali.

Il convegno si chiuderà con la tavola rotonda ‘Lo sci di fondo non è solo agonismo e fatica’.

A Bobbio il convegno ‘Sci di fondo: obiettivi futuri’ inizierà alle ore 10 con gli accrediti per poi concludersi alle ore 15,30 con la tavola rotonda ‘Lo sci di fondo non è solo agonismo e fatica’. In presenza di Alfred Stauder, Marcus Cramer, Federico Pellegrino, Luca Filipas, Fulvio Scola, Renato Pasini, Paolo Rivero e gli atleti del team Milano-Cortina 2026.