Assoluti 2024 di sci alpino maschile in in Val Senales, primo titolo della carriera in gigante per Luca De Aliprandini

Coppa del Mondo 2024 femminile di biathlon, Lisa Vittozzi pronta per entrare nella storia

Stagione sopra le righe, nella Coppa del Mondo del 2023-2024 femminile di biathlon, per l’azzurra Lisa Vittozzi. L’atleta italiana, infatti, dopo aver vinto la Coppa di specialità nell’individuale, si è aggiudicata oggi, sabato 16 marzo del 2024, pure la classifica della specialità dell’inseguimento. E questo dopo aver vinto la pursuit finale di Canmore.

Coppa del Mondo del 2023-2024 femminile di biathlon, l’azzurra Lisa Vittozzi è pronta per entrare nella storia

Ed ora, nella classifica generale, con 61 punti di vantaggio sulla più diretta avversaria, che è Ingrid Tandrevold, Lisa Vittozzi è pronta per entrare nella storia domani, domenica 17 marzo del 2024, quando c’è in programma a Canmore la mass start finale. E questo in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Tornando alla gara odierna, l’azzurra Lisa Vittozzi oggi ha vinto la gara pursuit femminile, che è valida per la Coppa del Mondo del 2023-2024 di biathlon, con il tempo di 28’15″9. Precedendo, nell’ordine, ben quattro atlete francesi. Ovverosia Jeanmonnot a 12″2, Braisaz-Bouchet a 19″4, Simon a 1’03″2 e Guigonnat a 1’07″6. Riporta altresì la Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI) con una nota.

Fuori dalla top ten le altre azzurre in gara, da per Beatrice Trabucchi ad Hannah Auchentaller

Per quel che riguarda inoltre le altre azzurre in gara, nella prova ad inseguimento femminile, che è valida per la Coppa del Mondo del 2023-2024 di biathlon, buon 13esimo posto per Beatrice Trabucchi. Più staccate, invece, Michela Carrara 33esima, Samuela Comola 35esima, Rebecca Passler 42esima e Hannah Auchentaller solo al 57esimo posto a fine gara.