Slalom di CdM maschile in notturna a Schladming con sei azzurri al cancelletto di partenza

Doppia vittoria a sorpresa nello slalom femminile di Coppa del Mondo a Killington

Vittoria a sorpresa, in due, nello slalom femminile di Coppa del Mondo 2022-2023 che si è disputato a Killington. Wendy Holdener e Anna Swenn Larsson, con lo stesso tempo, hanno infatti vinto la gara ribaltando nettamente, tra l’altro, quelli che erano i pronostici della vigilia. Con l’austriaca Katharina Truppe che sale sul gradino più basso del podio, e con la Shiffrin che è solo quinta preceduta, al quarto posto, dalla campionessa uscente della specialità Petra Vlhova.

La Shiffrin e la Vlhova sono quarte e quinte a fine gara a Killington nello slalom

La Shiffrin e la Vlhova, in particolare, hanno pagato dazio a causa delle condizioni meteo. Ovverosia le mutate condizioni della pista nella seconda parte di gara della seconda manche. Detto questo, riporta online il portale FISI:org, era da ben 55 slalom disputati a questa parte che almeno una delle due specialiste non saliva sul podio. Chiude sesta a Killington Maria Tviberg davanti a Ana Bucik. Con Franziska Gritsch che è ottava ed anche protagonista di una grande rimonta. Visto che aveva chiuso la prima manche al 30esimo posto.

Bilancio magro per le azzurre con solo due atlete nei primi 30, Rossetti e Brignone

Bilancio magro, invece, per le sciatrici azzurre. Prima delle italiane, infatti, è stata una comunque ottima Marta Rossetti con il 18esimo posto davanti a Federica Brignone 24esima. Solo due le azzurre nelle prime 30 con Lara Della Mea fuori al termine della prima manche per soli 11 centesimi. Mentre nella prima manche Anita Gulli è uscita di gara inforcando a metà percorso.