Marco Odermatt vince il gigante di Palisades Tahoe e si aggiudica la Coppa del Mondo generale di sci alpino maschile

Lara Gut-Behrami trionfa nel secondo superG di Altenmarkt-Zauchensee, bene Roberta Melesi

La sciatrice svizzera Lara Gut-Behrami oggi, domenica 14 gennaio del 2024, ha vinto il secondo superG di Altenmarkt-Zauchensee che è valido per la Coppa del Mondo del 2023-2024 femminile di sci alpino.

Lara Gut-Behrami trionfa nel secondo superG di Altenmarkt-Zauchensee, bene l’azzurra Roberta Melesi

In particolare, Lara Gut-Behrami si è imposta con il tempo di 1’14″95 lasciandosi dietro le due austriache Cornelia Huetter e Mirjam Puchner in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Roberta Melesi e Sofia Goggia chiudono il superG di Altenmarkt-Zauchensee nella top ten

Fuori dal podio, ma con il migliore risultato in carriera, l’azzurra Roberta Melesi che ha archiviato la prova di superG di Altenmarkt-Zauchensee, che è valida per la Coppa del Mondo del 2023-2024 di sci alpino femminile, al sesto posto. Con un’altra italiana in top ten, ovverosia l’azzurra Sofia Goggia con l’ottavo posto. ‘Sono felicissima. Sono riuscita a fare una manche completa senza fare errori grossi. Mi godo il momento e vedremo cosa arriverà. Vengo da anni difficili e ho fatto molta fatica per arrivare a questo risultato’, ha dichiarato a caldo l’azzurra Roberta Melesi.

Undicesima piazza per Federica Brignone, poi Laura Pirovano e Marta Bassino

Fuori dalla top ten, invece, l’italiana Federica Brignone con l’undicesimo posto a 65 centesimi dalla vincitrice. Riferisce altresì la Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI) con una nota. Più staccate, le italiane Laura Pirovano che ha accusato 97 centesimi di ritardo dalla sciatrice svizzera Lara Gut-Behrami, e Marta Bassino a 1″48 dalla vincitrice.