Sci agonistico: parte la stagione 2021-2022, obiettivo Pechino e Milano Cortina

Sci agonistico: parte la stagione 2021-2022, obiettivo Pechino e Milano Cortina

La stagione sciistica 2021-2022 è ufficialmente iniziata ad Arese con il ‘FISI Opening 2021’. Un appuntamento della Federazione Italiana degli Sport Invernali che ha inaugurato una stagione che sarà piena di sfide per gli atleti azzurri. Non solo con le gare della Coppa del Mondo per le varie specialità sulla neve, ma anche in vista delle Olimpiadi di Pechino del 2022. Ed il tutto, nella programmazione agonistica di medio termine, con l’occhio rivolto pure a Milano Cortina 2026.

Il FISI Opening 2021 apre la nuova stagione sciistica a livello agonistico

Il FISI Opening si è tenuto in presenza di tutti gli stakeholders, dagli atleti agli sponsor, e passando per la stampa. Per quella che, tra l’altro, è stata un’occasione di confronto. Presenti all’evento, tra gli altri, il presidente del CONI Giovanni Malagò, ed il presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda.

Ecco 4CENTO Kombat Fisi 2022, la nuova tuta da sci della nazionale azzurra

A margine del FISI Opening 2021, inoltre, è stata presentata pure la nuova tuta da sci della nazionale azzurra per la prossima stagione. Si tratta, nello specifico, della nuova tuta gara 4CENTO Kombat Fisi 2022. Una tuta che, ha altresì precisato la Federazione Italiana degli Sport invernali con una nota, è stata progettata grazie alla collaborazione tra il centro ricerca e sviluppo Kappa e la FISI.

La nuova tuta, in particolare, porterà in pista gli standard aerodinamici ad un livello superiore. Grazie al fatto che la tuta è un vero e proprio condensato di tecnologia. Come la Karpos Race Suit che, ha infine messo in evidenza la FISI, risulta essere la tuta da gara più vincente di sempre. Una tuta che, nello specifico, è stata sviluppata con gli atleti della Nazionale Italiana di Sci Alpinismo.