Ad Are il gigante e lo slalom di Coppa del Mondo 2024 femminile, ecco le azzurre in gara

Trasferta norvegese di Kvitfjell per la Coppa del Mondo femminile di sci alpino

Trasferta norvegese di Kvitfjell per la Coppa del Mondo del 2023-2024 femminile di sci alpino. Precisamente, sabato 2 marzo e domenica 3 marzo del 2024 con in programma prima la discesa libera, e poi la prova della domenica di superG in accordo con quanto è stato riportato online con una nota dal portale web della Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI).

Trasferta norvegese di Kvitfjell nel prossimo weekend per la Coppa del Mondo del 2023-2024 femminile di sci alpino, in pista sabato 2 e domenica 3 marzo

Per la trasferta norvegese di Kvitfjell che è valida per la Coppa del Mondo del 2023-2024 femminile di sci alpino, le atlete azzurre al cancelletto di partenza saranno ben otto nelle due prove. Ovverosia Marta Bassino, Federica Brignone, Laura Pirovano, Roberta Melesi, Teresa Runggaldier, Nicol Delago, Nadia Delago e Sara Thaler. E questo in accordo con le convocazioni che sono state diramate da parte del direttore tecnico Gianluca Rulfi.

Sulla pista norvegese di Kvitfjell una sola vittoria nel 2003 per le azzurre con Karen Putzer nel superG di Coppa del Mondo femminile

Su questa pista, per le azzurre della Coppa del Mondo di sci alpino femminile, si registra una sola vittoria. Precisamente, quella di Karen Putzer che è stata conquistata nel lontano 2003 in supergigante. Poi Isolde Kostner è stata seconda in discesa e terza in supergigante nel 1996. E di recente, l’anno passato, l’azzurra Sofia Goggia seconda in discesa e la sciatrice italiane Elena Curtoni sempre seconda in supergigante. Riporta altresì la Federazione Italiana degli Sport Invernali (FISI) con una nota.